Spazio di ascolto a scuola

Dettaglio Progetto
Periodo : 2014 – Dicembre 2013 – Aprile 2014
Spazio di ascolto a scuola

“Spazio di ascolto a scuola”.

Istituto Comprensivo “XIII Aprile” di Soci – scuola pilota (quinto anno)

Scuola dell’infanzia, scuola primaria e scuola secondaria di I° grado di Soci, Serravalle e San Piero.

(Dicembre 2013 – Aprile 2014)

DESTINATARI:

Lo Spazio di ascolto rappresenta uno spazio destinato ad accogliere il bisogno di tutti gli utenti della scuola:

·         studenti della scuola secondaria di primo grado, che accedono allo Spazio autonomamente;

·         studenti della scuola dell’infanzia e primaria, che accedono allo Spazio accompagnati dalle famiglie;

·         insegnanti della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado;

·         famiglie degli studenti della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado;

·         personale ata e di segreteria.

CHE COS’È LO SPAZIO DI ASCOLTO A SCUOLA?

Lo sportello di ascolto rappresenta uno spazio in cui i diversi utenti della comunità scolastica possono esprimere i loro bisogni e rileggerli secondo modalità più adeguate.

Tale servizio di consulenza, gestito da psicologi, si basa essenzialmente sull’ascolto attivo e sul colloquio individuale e/o di gruppo.

Tale servizio si baserà principalmente su un’attività di accoglienza, sostegno e consulenza psicologica e scolastica.

Gli ambiti specifici di intervento sono:

–  promozione delle potenzialità individuali per contrastare l’abbandono e l’insuccesso scolastico;

–  promozione delle competenze socio affettive e relazionali;

–  promozione dei percorsi ottimali di apprendimento;

–  promozione e valorizzazione del ruolo dell’insegnante;

–  promozione delle competenze genitoriali;

–  gestione della multiculturalità;

–  sviluppo della collaborazione scuola-famiglia;

–  orientamento scolastico.

A PROPOSITO DELLO PSICOLOGO A SCUOLA

Lo psicologo è una figura professionale che oggi è inserita con successo in numerosi e diversi ambiti, oltre a quello prettamente clinico: dal settore sportivo a quello aziendale, fino a quello scolastico. 

L’intervento dello psicologo ha come oggetto il sistema nella sua interezza, con la funzione di sviluppare le risorse individuali per migliorare la qualità di vita delle persone e l’obiettivo prioritario della promozione del benessere di tutti i diversi componenti del sistema scuola.

TEMPI

 Lo Spazio di ascolto s scuola rappresenterà un “servizio” stabile nel tempo, grazie ad una cadenza settimanale regolare e costante, adeguata solamente alle eventuali esigenze degli utenti. Il progetto sarà sviluppato in 10 settimane, per un totale di 40 ore di consulenza.

INCONTRI PROPEDEUTICI ALL’ORIENTAMENTO  

L’attivazione dello Spazio di ascolto sarà preceduta da alcuni interventi propedeutici   all’orientamento per una scelta consapevole della scuola secondaria di secondo grado. Nel periodo di DICEMBRE SARANNO ATTIVATI 4 INCONTRI DI 2 ORE CIASCUNO, rivolti alle classi 3ª della scuola secondaria di  primo grado.

PERCORSO DI ALFABETIZZAZIONE EMOTIVA (VIAGGIO VERSO L’ALTRO)

Alla luce del lavoro svolto con le due classi della Scuola Primaria, proponiamo la stessa metodologia e le principali tecniche utilizzate nella fase sperimentale di questo percorso. L’interveto sarà più ricco e stimolante, mirato a rilevare i progressi evolutivi compiuti dai bambini nonché la maturazione di competenze socio-affettive, acquisite nel percorso di alfabetizzazione emotiva. Nel periodo di DICEMBRE-GENNAIO SARANNO ATTIVATI 4 INCONTRI DI 2 ORE CIASCUNO, rivolti alle classi 1ª e 2ª della scuola secondaria di  primo grado.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.